Relais du Foyer

Chatillon

Prenota subito Online

Osservatorio astronomico di Saint-Barthélemy

Osservatorio astronomico di Saint-Barthélemy

Ultimato nel 2003, l’osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d’Aosta è una struttura unica nel suo genere per le caratteristiche e la varietà della strumentazione disponibile. Ubicato a Saint-Barthélemy l’ingresso principale è rivolto verso la strada che attraversa la frazione Lignan, in prossimità del bivio per Clemensod.

L’osservatorio annovera un planetario ed una stazione meteorologica è corredato da un laboratorio eliofisico, una sala informatica, un percorso didattico costituito da due mostre interne e da un “Sentiero dei Pianeti” ovvero una serie di pannelli illustrativi sul Sistema Solare.

Due sono le visite guidate proposte (su prenotazione):

1. visita diurna (1 ora) – illustrazione delle attività di ricerca con la descrizione degli strumenti scientifici, osservazione diretta del Sole e del suo spettro (laboratorio eliofisico), collegamento via web con sonde spaziali della NASA e dell’agenzia Spaziale Europea (ESA).

2. visita notturna (2 ore) – osservazione del cielo a occhio nudo e con i telescopi dalla terrazza didattica con la descrizione delle principali costellazioni visibili e degli oggetti celesti osservati al telescopio.

L’osservatorio collabora con altri organismi scientifici nazionali ed internazionali ed è attivo in vari importanti progetti di ricerca.La sala di proiezione ha 67 comode poltrone. La cupola esterna ha 12 metri di diametro, mentre quella interna, dedicata alla proiezione del cielo simulato e di filmati divulgativi, ha un diametro di 10 metri.
Nel planetario è possibile riprodurre il moto apparente della volta stellata, favorendo così la comprensione dell’effetto di rotazione e rivoluzione della Terra sulla reale visione del cielo, oppure osservare il cielo in epoche diverse e in località differenti per longitudine e latitudine. Il cielo proiettato sulla cupola è una ricostruzione al computer, realizzata grazie al lavoro in parallelo di ben 6 elaboratori. L’operatore controlla la proiezione da una vera e propria consolle.
Ogni proiezione è un vero e proprio viaggio virtuale nel cosmo della durata di un’ora per conoscere le costellazioni del cielo di ogni stagione, ammirare pianeti, nebulose, galassie in computer grafica e scoprire i fenomeni fisici più interessanti ad essi collegati
La strumentazione astronomica installata è tra le più importanti tra quelle italiane ed europee. Tutti gli strumenti sono collegati in rete tra loro ed è quindi possibile, da un’unica postazione di lavoro, tenere sotto controllo più dispositivi riprendendo in contemporanea più oggetti astronomici.
L’area di osservazione esterna allestita nella parte occidentale del perimetro dell’osservatorio astronomico è aperta al pubblico dal gennaio 2013 ed è costituita da 12 piazzole da 9 metri quadri l’una, protette dall’inquinamento luminoso del fondovalle.
Possono essere utilizzate da singoli astrofili e da gruppi fino a 30 persone per osservazioni diurne e notturne della volta celeste a occhio nudo (con le necessarie protezioni nel caso di osservazione solare), con la propria strumentazione e per la ripresa fotografica.
Tutte le piazzole sono perfettamente in piano e orientate con la diagonale parallela al meridiano. È presente un sistema di illuminazione a lampioni con luci a LED rossi e 3 torrette di alimentazione, ognuna con 12 prese elettriche

CONTATTI

Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d’Aosta

Saint-Barthélemy – Località Lignan, 3911020 NUS (AO)

Telefono: (+39) 0165 770050

ORARI

Osservatorio
Visite guidate notturne e/o diurne (osservazione del Sole), tutti i giorni dell’anno eccetto domenica e lunedì, previa prenotazione.
Dal 1° aprile al 31 agosto :diurne ore 16.30 – notturne ore 21.30
Dal 1° settembre al 31 marzo: diurne ore 15.00 – notturne ore 21.00

Planetario
Prenotazione obbligatoria

Dal 1° aprile al 31 agosto: tutti i sabati alle ore 15.00 e alle ore 18.00
Dal 1° settembre al 31 marzo: tutti i sabati alle ore 16.30 e alle ore 18.00
Nei mesi di luglio, agosto e settembre il Planetario è aperto anche di domenica, con proiezioni alle ore 16.30 e alle ore 18.00.
Nei mesi di luglio ed agosto proiezione anche al venerdì, alle ore 18.00

Per maggiori info: http://www.oavda.it/